Pastori

Il Pastore ed Evangelista Marcelo Simòn Rodriguez, Nato a Cordoba (Argentina) il 20 Gennaio del 1972, è il terzo di quattro figli, i suoi genitori hanno origini italiane e spagnole. Vive in Italia dall’anno 1988 dove inizia una nuova vita a lui sconosciuta, dopo un tempo di duro lavoro ed ambientazione nel suo nuovo paese, incomincia a servire il Signore nel 1992 come collaboratore dei leader giovanili della chiesa di Firenze realizzando varie attività in Italia ed all’esterno. Dopo una grande e dura prova decide nel 1993 di arruolarsi nell’esercito come paracadutista di un gruppo chiamato: “Forze d’intervento rapido”, nella quale partecipa a varie missioni - Somalia, Africa e nella squadra antimafia. Così ricomincia a servire il Signore con la sua famiglia nella città di Firenze fondando la prima opera missionaria in Campi Bisenzio, Firenze, dove la mano di Dio inizia a manifestarsi potentemente con guarigioni e liberazioni attraverso il potere della Parola predicata e la lode, confermando così la sua chiamata ministeriale evangelistica e pastorale.
Così comincia a viaggiare per tutta la nazione predicando all’aperto, a manifestazioni secolari, radio e chiese di diverse denominazioni. Nel 1996 sente la necessità di prendersi un tempo per prepararsi teologicamente ed approfondire la sua intimità personale con Dio. Cosicché si trasferisce a Londra nella scuola biblica Kingdom, Faith Bible College “Il Regno della fede”, dove sente un grande peso per i perduti ed i giovani del suo tempo, cosicché approfondisce la sua conoscenza biblica e riceve una profonda formazione da parte di Dio e dallo Spirito Santo per il Ministero Evangelistico. Nel 1997 torna a Firenze Italia, dove da lì comincia a viaggiare per molte Nazioni dove iniziano a riconoscerlo ed apprezzarlo come un giovane ministro di Dio, ministrando un messaggio di grazia, perdono, misericordia e santità, in un modo semplice e dinamico che lo contraddistingue.
In un momento della sua vita molto difficile e vicino alla morte, Dio gli promette che in tutte le cose lui sarà, ”PIU’ CHE VINCITORE IN CRISTO GESU” (Romani 8:37). Ogni anno quella parola diventava sempre più forte e tangibile in lui. Nell’anno 1997 fonda il ministero evangelistico alle Nazioni “Più che vincitori in Cristo” realizzando il suo primo lavoro musicale “lode ed adorazione, Strumento Di Guerra” che sarà di grande benedizione per migliaia di persone.
Nel 98 si unisce in matrimonio, con Simona Romeo di Napoli Italia, una giovane dinamica, che l’accompagna e complementa nel ministero giovanile ed evangelistico. Insieme lavorano nella formazione di giovani ministri, nell’organizzazione di campagne evangelistiche, conferenze internazionali, studi biblici, fondazione di nuove chiese. Nel 2000 decidono di lasciare i rispettivi lavori per dedicarsi a tempo completo al ministero e all’opera, coscienti che la sfida è molto grande, ma decidono di prenderla con la massima serietà e responsabilità, con la piena consapevolezza che se Dio chiama, Dio sostiene. Aumentano il proprio lavoro e compromesso con la chiesa di Secondigliano Napoli, Past. Michele Romeo, come Pastori di Giovani ed Evangelisti.
Nel 2002 il ministero si mobilizza in Argentina per portare aiuti a vari orfanotrofi e mense infantili, dando cibo a migliaia di bambini in varie città della Nazione. Nel 2003 Marcelo viaggia in Nicaragua per un grande evento evangelistico, lì il dolore e la povertà della gente causata da molti anni di guerra civile, lo toccano molto e profondamente, visita le prigioni ed i quartieri più poveri portando loro un messaggio di salvezza e amore, cambiando Bibbie per armi, aiuta a realizzare una clinica ed una mensa infantile nella città di Chinandega.
Oggi l’Evang. Marcelo Rodriguez, ha all’attivo più di dieci produzioni musicali, un libro dal titolo “fidanzamento e matrimonio, un giardino da coltivare”, un calendario evangelistico “Più che vincitori” che ha superato le 150.000 copie ogni anno, Ha organizzato e partecipato a numerose evangelizzazioni ed eventi importanti nazionali ed internazionali, collaborando con ministeri internazionali come Asociación Luis Palau, Alberto Motesi, Jorge Lozano, Marcos Barrientos, Juan Salinas, Enrique Montenegro e molti altri. Conferenziere Internazionale, ha viaggiato in decine di nazioni predicando nelle tre lingue che conosce, con grande passione ed entusiasmo per quello che Dio fa, il suo motto è: “O si fa con passione o non si fa “, di carattere caparbio e tenace, poco arrendevole, vive con grande speranza e visione la sua chiamata. Oggi Marcelo Rodriguez, vive a Napoli con sua moglie Simona sua figlia Jennifer e la secondogenita Grace e si definisce un Servo Inutile, la sua vita, capacità, visione, economia e la propria Famiglia dipendono esclusivamente da Dio.